Come Project Management i tecnici della Schneider Controlling-Consulting GmbH gestiscono gli aspetti della sicurezza di cantiere, della tutela della salute dei lavoratori e dell’ambiente in ambienti complessi sia in Europa che fuori dall’Europa con affidabilità e autonomia.

Siamo in questo senso i riferimenti primi della società appaltatrice e della società costruttrice e rappresentiamo in prima persona gli interessi della committente e del nostro cliente.

I nostri tecnici vengono inseriti nello staff preposto alla sicurezza del cantiere; impiegano conoscenze e metodi all’avanguardia per minimizzare al massimo i rischi per le persone connessi con lo svolgimento dei lavori di progetto. E questo si può garantire solamente con la professionalità e la competenza.

 

 

Ci poniamo sempre la prevenzione e la massima riduzione di

  • rischi connessi alle attività del cantiere,
  • incidenti sul lavoro e
  • lìinquinamento del terreno, delle acque e dell’aria.

Grazie alla vasta esperienza raccolta come tecnici della sicurezza su progetti di costruzioni di pipeline siamo esperti in settori dellìindustria, dellìenergia e delle costruzioni.

I nostri compiti abbracciano:

  • sicurezza in cantiere e prevenzione degli incidenti sul lavoro direttamente sulle aree di lavoro (secondo la legislazione tedesca o del paese estero),
  • formazione e informazione sulla sicurezza, verifica delle qualifiche, dei richiami dei corsi sulla sicurezza e delle lettere di incarico,
  • verifiche sulle ditte in subappalto e su settori operativi del cantiere, coordinamento delle squadre di sicurezza,
  • gestione e controllo del traffico in cantiere e nelle aree di lavoro,
  • richiesta e ottenimento dei permessi di lavoro e controllo del rispetto di quanto autorizzato,
  • piano traffico e studio viabilità alternativa per le fasi operative del progetto (accesso alle aree di lavoro e alle cataste),
  • verifica degli orari di lavoro,
  • verifica stato di collaudo dei mezzi di cantiere e controllo dello stato dei mezzi usati (distribuzione dei pesi e dei carichi da spostare con funi o catene),
  • lavori con dispositivi di filtro aria o in aree a rischio esplosione,
  • previsioni meteo e messa in allerta e predisposizione misure di emergenza,
  • controllo e supervisione di fasi critiche di lavoro (saldature in condizioni critiche, getti in cemento , ecc.),
  • verifiche cause incidenti, perizie e valutazioni.